3 buoni motivi per fare una sessione fotografica autunnale
Tempo di golf in lana leggera, di tisane all’aroma di cannella, di caldarroste e zuppe fumanti, di profumo di pioggia e di legna bruciata, di serate trascorse a leggere sdraiati sul divano.
Tempo di inizi, come i primi giorni di scuola o l’apertura dei corsi in palestra.
E’ il tempo dell’autunno: la stagione magica fra i bagni al mare e le luci di Natale. 
Ecco tre buoni motivi per fare una sessione autunnale presso un fotografo professionista.
1. I colori.
Arancione, giallo, ocra, marrone, verde scuro, rosso in tutte le nuance: in autunno la natura si veste di toni caldi di strabiliante bellezza rendendo un bosco,
una campagna o un semplice giardino un luogo degno di essere ritratto da un pittore.
2. Il clima.
Dopo il caldo afoso e prima del freddo pungente, l’autunno è il momento ideale per sessioni fotografiche all’aperto anche con bambini piccoli, senza preoccuparsi dei disagi di temperature non confortevoli e permettendo di cogliere negli scatti la spontaneità del gioco sia fra piccoli sia con la mamma e il papà.
3. L’abbigliamento.
Scegliendo colori abbinati alle foglie che cadono o toni neutri a contrasto, come il bianco, l’avorio e il beige, le foto risulteranno fiabesche e suggestive. Gli amanti dello stile vintage non potranno resistere a salopette in fustagno, abitini a maniche lunghe con colletto, scarpette a bambola o polacchine, calzettoni originali e sfiziosi: tutti questi capi, spesso realizzati a mano, ve li metto a disposizione io, se volete.
3-buoni- motivi- per- fare- una- sessione-fotografica- autunnale
Per prenotare una sessione fotografica con me o avere altre informazioni, cliccate qui 

Iscriviti al workshop

Entro il 6 ottobre sconto del 15%